Cerca nel sito
Generic filters

House On the Rocks / Karim Nader Studio

Architetto: Karim Nader Studio
Luogo: Faqra, Libano
Anno: 2021
Fotografo: Dia Mrad
Invia il tuo progetto

In una zona tanto impervia quanto seducente di Faqra, nel governatorato del Monte Libano, l’architetto libanese Karim Nader ha completato una casa privata in cemento e vetro incastonata tra le rocce calcaree al punto da sembrarne la naturale estensione.

Situata a 1.700 m sul livello del mare, la casa, con le sue trasparenze e il cemento nella stessa gradazione di grigio
delle rocce, appare anch’essa il prodotto dell’erosione millenaria di pioggia, neve e vento.

La cittadina di Faqra, nota per il suo importante sito archeologico con rovine romane e bizantine e per il Faqra Club, una delle principali stazioni sciistiche libanesi, è caratterizzata dalla presenza di singolari formazioni rocciose frastagliate, popolarmente conosciute come le case dei fantasmi, che sono alla base dell’ispirazione progettuale e avvolgono la nuova residenza. Così come la Natura costruisce noi, noi costruiamo sulla Natura ha commentato l’architetto Nader – per questo cerco sempre di ascoltare e conciliare le voci del contesto, della natura e dell’uomo.

La nuova residenza-rifugio progettata dall’architetto Karim Nader, immersa nella splendida natura di Faqra e avvolta dalle sue singolari formazioni calcaree, offre ai residenti viste panoramiche che si estendono dalla vicina stazione sciistica alle vallate circostanti fino, in giornate di cielo limpido, alla città di Beirut, distante una cinquantina di chilometri, e al Mar Mediterraneo.

La casa è formata da una dinamica e ricercata alternanza di stanze interamente realizzate in cemento e ampie aperture vetrate, riunite sotto un’unica copertura in zinco lunga 18 m. Alla residenza si accede attraverso una lunga scalinata flottante, posta sul lato ovest, che, tra le rocce e il costruito, conduce fino a un ampio spiazzo sul lato sud, che da una
parte porta all’ingresso e dall’altra ospita una lunga piscina.

L’angolo a sud-est, con la sua formazione rocciosa circolare, fornisce la soluzione ideale per ospitare un ampio terrazzo
aperto con camino, decorato con piantine di lavanda, pietre e ciottoli in perfetto stile zen. Gli interni ospitano tre stanze da letto, con pareti rivestite in legno per garantire ambienti caldi e accoglienti, dotate di un piccolo patio esterno con un albero, una pietra e una differente prospettiva sul paesaggio.

Gli ambienti della zona giorno, situati sotto la lunga copertura in zinco, sui lati a sud e a nord della struttura, sono
caratterizzati da ampie vetrate scorrevoli così da consentire ai residenti di avvalersi di spazi esterni riparati nei mesi più caldi.

Condividi l'articolo sui tuoi social: